L’ingenuo

Tu sei un ingegnuo.

Tu credi che se un uomo ha un’idea nuova, geniale,
abbia anche il dovere di divulgarla. Tu sei un ingenuo.
Prima di tutto perche’ credi ancora alle idee geniali.
Ma quello che e` piu’ grave e` che tu credi all’effetto
benefico dell’espansione della cultura.

Sssss! Al momento ogni uomo dovrebbe avere un suo
luogo del pensiero protetto e silenzioso. Sssss! La cultura
deve essere segreta. Non esiste una sola idea importante di
cui la stupidita` non abbia potuto servirsi.

Tu mi dirai che la divulgazione è un dovere civile e che
evolve il livello culturale della gente. Non riesci proprio
a staccarti da un residuo populista e un po’ patetico.
Purtroppo, oggi, appena un’idea esce da una stanza e` subito
merce, merce di scambio, roba da supermercato. La gente se
la trova li’, senza fatica, e se la spalma sul pane, come
la Nutella.

No, la cultura e’ delicata, e anche permalosa. Ci resta
male se non si sente amata… o se le viene il sospetto di
non essere un bisogno vero.

La cultura e’ come una luce che quando si espande troppo
perde la sua luminosita’. Il frastuono della cattiva divulgazione
la affievolisce. Solo il silenzio ne salva l’intensita’.

Giorgio Gaber e Sandro Luporini

( Un’idiozia conquistata a fatica – 97/98 )

Annunci

Tag: , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: