Archive for giugno 2009

Gheppio

giugno 10, 2009

Ieri sera non avevo una gran voglia di uscire.
Dei gelati mi avevano ammiccato dal freezer e su la7 trasmettevano il medico della mutua di Alberto Sordi, due ottime ragioni per restare sul divano di casa. Nonostante tutto mi preparo e salgo in macchina per raggiungere in centro il mio ragazzo e il suo “socio”.

Uno dei piaceri nel girare per la città di sera, in particolar modo d’estate, è la totale assenza di traffico. Mi rilasso sul sedile, imposto “brani casuali” sull’autoradio e comincio a scendere lentamente verso il centro città.
Sono in via Assarotti, rallento, la strada è poco illuminata, e i mazzi di fiori legati ai paletti al bordo strada ricordano quanto sia spesso ignorata la pericolosità di questa via.
Dietro comunque non c’è nessun’altra macchina che frema per passare.
Con la coda dell’occhio controllo il bordo strada.
Auto, auto, palo della luce, bar, fermata d’autobus,
paletto, paletto, auto, paletto, paletto, falco, auto, auto…
Falco?
Freno.
Retromarcia.
Torno indietro di una decina di metri.Guardo sul bordo del marciapiede.
Me lo sono sognato? La sagoma che mi era sembrato di vedere poco prima non c’era più.
Accosto, tiro giù il finestrino e mi guardo intorno. (more…)