Donne

Ci siamo conosciute, ci siamo sfiorate. I tuoi occhi verdi e le tue palme rosa, di un rosa puro, innocente, mi hanno conquistata. Tua sorella se ne stava lì, a guardarci, mentre ci accarezzavamo l’una con l’altra.
Ci siamo conosciute, ci siamo riviste, ci siamo innamorate.
Ecco, l’ho fatto, dovevo farlo.
Avevo paura quando sono venuta a prendervi: creare un nuovo legame, una nuova responsabilità.
Stamattina non sapevo decidermi a uscire di casa, poi rivedo la vostro foto, penso alle nostre carezze, e sono venuta.
Siamo venute a casa, un po’ di musica per rilassarci, Emmet Ray e la sua chitarra. Una calda coperta sulla poltrona.
L’ho sapevo che tua sorella, la più timida, riservata, era anche quella più bisognosa di coccole.

Amori miei,  i vostri bei baffoni bianchi si stanno riempendo di polvere, quando vi deciderete a uscire da sotto l’armadio?
Attendo.

Annunci

Tag: ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: